Doppia spaccata
Uno viene arrestato
Complice ricercato

La piazzetta del centro commerciale "Le Fontane"
La piazzetta del centro commerciale "Le Fontane"
05.09.2018

SCHIO. Sfondano una vetrata con una grossa pietra, penetrano nel bar “Anni ’30” di via Strasseggiare, quartiere S.Croce, rubano il fondo cassa, poche decine di euro e qualche birra ma si fanno filmare dalla videosorveglianza e vengono riconosciuti, perché sono degli habitué. Non solo del locale ma anche della cronaca nera. I carabinieri si gettano sulle loro tracce e li beccano in flagrante mentre stanno tentando di svuotare la cassa anche del Caf Cisl di via XXIX Aprile, complesso “Le fontane”. Uno viene catturato ma l’altro riesce a fuggire. Tuttavia, grazie ai filmati e alla testimonianza diretti dei militari, viene identificato ed ora è ricercato. 

 

In manette è finito Alexei Garaba, moldavo di 21 anni, residente a Schio, tre settimane fa arrestato a Thiene per un reato simile. Quello riuscito a scappare è A.C., 37 anni, marocchino, senza fissa dimora, nullafacente e conosciuto anch’egli alle forze dell’ordine. Il moldavo è stato processato ieri per direttissima e condannato a sei mesi, pena sospesa ma con obbligo di firma.