A spasso con coltello
da macellaio in mano
Calciatore nei guai

La zona dove è stato fermato il giovane (foto Google Maps)
La zona dove è stato fermato il giovane (foto Google Maps)
14.02.2018

SCHIO. I carabinieri di Schio hanno denunciato a piede libero per porto abusivo di armi un calciatore 22enne, S.M.F., originario del Senegal ma residente a Torrebelvicino.

 

Il giovane, infatti, si era recato con un amico alla gelateria "Baloo" di via Rovereto, a Schio, con in mano un grosso coltello da macellaio, lungo ben 34 centimetri. L'arma non è stata brandita contro nessuno, ma la situazione ha comunque creato allarmismo e paura, tanto che l'addetto alla gelateria ha chiamato il 112. 

 

All'arrivo dei carabinieri il giovane stava passeggiando, impugnando tranquillamente il coltello; alla richiesta dei militari, il 22enne ha buttato a terra il coltello ed è stato poi accompagnato in caserma dove è stato denunciato per porto abusivo dell’arma. Il coltello è stato sequestrato.

Condividi la notizia