Edificio da abbattere e market più grande nella nuova piazza

Un angolo di piazza Marconi
Un angolo di piazza Marconi
A.F. 20.07.2018

La nuova piazza Manzoni e il parco Nikolajewka al centro del “Piano degli Interventi 3” di Sovizzo. Il consiglio comunale ha recentemente adottato il progetto che apporta una serie di piccole modifiche o aggiustamenti, senza però alcun stravolgimento nel disegno urbanistico del territorio sovizzese. Oltre ad una serie di accordi pubblico privati il Piano si focalizza principalmente sul restyling del nuovo slargo e sull’area verde che si trova a Tavernelle. A proposito di piazza Manzoni sono stati sottoscritti due accordi: uno riguarda l'ampliamento del supermercato esistente mentre l'altro, il più importante, l'abbattimento dell’edificio abbandonato che si trova all'angolo con via Roma, la completa pulizia dell'area e di stretta pertinenza che sarà ceduta al Comune. L’Amministrazione sovizzese, a sua volta, cederà al privato un'area di minore superficie, su cui è prevista la costruzione di un edificio che si affaccerà sulla nuova piazza. Per il parco Nikolajewka l’idea sarebbe di rendere più funzionale l’area verde e migliorare l’accesso posteriore del parco dove si sta verificando l'ipotesi di realizzare un campo da rugby. «Con questo Piano – afferma il sindaco Marilisa Munari - si definiscono alcuni punti fondamentali delle azioni urbanistiche da attuare. L’intento è di privilegiare la vocazione sportiva del parco a Tavernelle, con una proposta di qualità che permettesse non solo di rendere più funzionale l’opera, ma anche di intervenire sulla sicurezza». • © RIPRODUZIONE RISERVATA