Vin santo e Rivalonga premiati a Merano

M.G. 24.08.2018

Hanno ricevuto il riconoscimento di eccellenza al The Wine Hunter Award i vini della cantina Menti di Montebello. L’azienda dei fratelli Michela e Nicola Menti è stata premiata al prestigioso concorso internazionale promosso dagli organizzatori del Merano Wine Festival. Con il Rivalonga Gambellara Classico e il Nostra Historia Vin Santo di Gambellara hanno ottenuto rispettivamente il diploma The Wine Hunter Rosso e il The Wine Hunter Gold, totalizzando i più alti punteggi di categoria. «Questi riconoscimenti – fanno sapere i due imprenditori - sono una conferma importante per la nostra azienda, ma anche per la zona Doc del Gambellara e per tutta la provincia di Vicenza. Il nostro territorio è solo un piccolo punto nel grande disegno dei vini italiani, con un’area di piccole dimensioni, ma esclusiva, e un unico vitigno: la Garganega che offre diverse tipologie di ottimi prodotti con la medesima uva a bacca bianca». In particolare il Vin Santo rientra nel progetto di sperimentazione, di cui ricorre quest’anno il decennale, che vede la partecipazione del Consorzio di tutela e dell’università di Verona per la valorizzazione della sua produzione di nicchia.. • © RIPRODUZIONE RISERVATA