Erano irreperibili
dopo la condanna
Ricercati arrestati

I due uomini arrestati dai carabinieri
I due uomini arrestati dai carabinieri
14.12.2018

MONTECCHIO. Il carabinieri della tenenza di Montecchio Maggiore, nell’arco di poche ore, ieri hanno rintracciato ed arrestato due ricercati già condannati a pene detentive divenute definitive e che si erano resi irreperibili.

La pattuglia notturna ha individuato e fermato il cittadino albanese Afrim Gripshi, 55 anni, operaio, pregiudicato, che risultava colpito da ordine di carcerazione, emesso dal tribunale di Vicenza, dovendo scontare 8 mesi e 10 giorni di reclusione, per reati contro la persona e resistenza a pubblico ufficiale.

Nella mattinata di ieri, invece, è stato individuato ed arrestato il cittadino serbo Zoran Gavrilovic, classe 45 anni, operaio, pregiudicato, il quale, già condannato per reati stradali, era destinatario di un ordine di carcerazione, emesso sempre dal tribunale di Vicenza, dovendo scontare la pena definitiva di 1 mese e 6 giorni di arresto e 500 euro di ammenda.

Entrambi gli arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di Vicenza dove sconteranno la pena.