La folle sfida
Giocano a sfiorare
le auto in corsa

La curva di via Madonna dei Prati è una delle zone in cui sono stati segnalati i pericolosi episodi. GUARDA
La curva di via Madonna dei Prati è una delle zone in cui sono stati segnalati i pericolosi episodi. GUARDA
Matteo Guarda02.12.2018

BRENDOLA. Sbucano in mezzo alla strada saltando fuori all’improvviso e si fermano nella carreggiata aspettando il più possibile prima di attraversare, correndo letteralmente il rischio di venire investiti. Con conseguenze gravissime per loro, ma anche per chi ha la sventura di incrociarli passando in auto. Anche perché gli episodi avvengono sempre in curva o in punti con scarsa visibilità e nelle ore serali. È l’ultimo, pericolosissimo, “gioco” che sembra aver contagiato alcuni ragazzini di Brendola che nelle scorse settimane sono stati segnalati dagli automobilisti che se li sono trovati davanti a pochissima distanza dal paraurti prima di scomparire, così come sono apparsi, senza lasciare traccia. Fuggiti dopo aver messo a repentaglio la loro vita e quella degli altri. 
Almeno una decina gli inquietanti episodi segnalati, avvenuti tutti su un paio di strade: via Revese, quella che dal centro abitato sale all’Incompiuta e al municipio, in località Cerro, dove è avvenuta la maggior parte dei casi riscontrati; e via Madonna dei Prati, la strada che dalla provinciale 500 di Pedocchio porta a Brendola.