Accusa di evasione
Avvocato assolto
dopo otto anni

Un'aula del tribunale
Un'aula del tribunale
10.12.2018

MONTECCHIO MAGGIORE. Un avvocato è stato assolto da una pesante accusa di evasione fiscale dopo otto anni. Il giudice gli ha applicato la prescrizione, così come ad altri sei imputati.  "Avrei preferito essere assolto nel merito, invece hanno fatto morire il fascicolo, anche perché non trovavano più i verbali dei sequestri avvenuti nel mio studio", spiega Agostino Somma, 77 anni, che è anche commercialista oltre che legale. L'inchiesta nasceva nell'Ovest Vicentino nell'ambito di uno dei tanti filoni della cosiddetta inchiesta "Dirty Leather", condotta dalla guardia di finanza tra il 2009 e il 2013.  Nel 2011 era stato perquisito. "Alla base c'era un teorema destituito di fondamento", sottolinea Somma, che da giovane era stato anche ufficiale delle Fiamme Gialle.