Guida per 12 anni
senza patente
Preso e denunciato

Controlli della polizia locale a Torri. ARCHIVIO
Controlli della polizia locale a Torri. ARCHIVIO
Andrea Frison25.09.2018

TORRI DI QUARTESOLO. Da dodici anni con la patente scaduta alla guida di un’auto sequestrata nel 2015. Gli agenti della polizia locale di Torri di Quartesolo hanno fermato un sessantenne originario della Costa d’Avorio e residente a Grumolo delle Abbadesse, che si è rivelato essere recidivo alla guida senza patente. Non solo, l’auto che guidava, una Opel Corsa, gli era stata sequestrata dagli stessi agenti di Torri di Quartesolo nel 2015. 

 

All’epoca B.N.Z. (sono state rese note solo le iniziali), 60 anni, risiedeva a Montegalda quando è stato fermato dagli agenti coordinati dal comandante Paolo Bertozzo. In seguito al controllo di tre anni fa era risultato che l’uomo guidava con la patente scaduta dal 2006. In quell’occasione gli era stata inflitta una sanzione amministrativa e l’auto era stata messa sotto sequestro. Auto che il proprietario avrebbe dovuto posteggiare al chiuso e mantenere sigillata. Così non è stato, visto che il sessantenne ha percorso da allora quasi diecimila chilometri a bordo dell’auto sequestrata. Auto che è stato possibile identificare e fermare nei giorni scorsi grazie alle telecamere dotate di rilevamento targhe, che hanno riconosciuto il mezzo mentre da Grumolo delle Abbadesse si apprestava a raggiungere Torri.