Rubavano abiti
destinati ai poveri
Arrestati e liberati

I quattro fermati mentre vengono portati in caserma
I quattro fermati mentre vengono portati in caserma
22.09.2018

SANDRIGO. Quattro persone, tre uomini e una donna, sono state arrestate in flagranza di reato mentre rubavano indumenti usati destinati ai poveri. 

 

Una pattuglia dei carabinieri di Sandrigo, ieri mattina intorno alle 10, durante un normale servizio di controllo, ha sorpreso i quattro in via Monsignor Arena, mentre erano intenti a raccogliere e a caricare su di un furgone diversi sacchi contenenti abiti usati, che erano stati preparati dai cittadini e posizionati all'esterno delle abitazioni per essere poi ritirati dal personale della Avida Onlus, associazione benefica in aiuto dei meno fortunati.

 

I quattro, di età compresa tra i 22 e i 38 anni, tutti appartenenti a due famiglie nomadi della zona, sono quindi stati arrestati per il reato di furto aggravato e posti ai domiciliari. Questa mattina si è tenuto il rito direttissimo al termine del quale sono stati rimessi in libertà in quanto giudicati non pericolosi.