Profanata tomba
di una nomade
Indagini in corso

Profanata tomba nel cimitero di Sandrigo
Profanata tomba nel cimitero di Sandrigo
24.09.2018

SANDRIGO. Una tomba profanata al camposanto di Sandrigo per motivi al momento incomprensibili. A dare l'allarme sabato intorno alle 18 è stato il parente di un defunto che, in modo inconsapevole, aveva messo in fuga gli individui che avevano prelevato da un loculo la bara di Maria Hudorovic, nomade morta a 74 anni nel 2006. Gli sconosciuti dopo avere tolte le viti stavano per tagliare lo zinco quando hanno precipitosamente abbandonato il cimitero. Sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini.