Corsi di autodifesa contro le violenze Ci pensa il Comune

Foto di gruppo al termine del corso di autodifesa. ARMENI
Foto di gruppo al termine del corso di autodifesa. ARMENI
G.AR. 02.06.2018

Successo per il corso di autodifesa al femminile promosso dalla commissione conciliare assistenza e prevenzione in collaborazione con l’assessorato al sociale del Comune di Caldogno. Sono state 18 le ragazze e le signore, residenti in paese, che hanno voluto prendere parte al progetto che, grazie all’istruttore di judo e Mga Luca Collareda, aveva l’obiettivo di insegnare al gruppo di partecipanti le principali tecniche, i rudimenti quanto meno, della difesa personale. A collaborare con l’istruttore e con gli organizzatori anche Chiara Tamiozzo, Salvatore ed Enrica Segala, oltre che, per una lezione- seminario specifica, l’ispettore di Stato Roberto Minervini. Il funzionario, nella palestra delle scuole elementari di Caldogno dove si sono svolti i sette appuntamenti del corso, ha illustrato anche la situazione della violenza contro le donne e le varie problematiche che si registrano nel territorio vicentino. • © RIPRODUZIONE RISERVATA