Vigile del fuoco
s'accascia e muore
davanti alla figlia

Simone Marangoni lavorava come vigile del fuoco alla Ederle
Simone Marangoni lavorava come vigile del fuoco alla Ederle
22.02.2018

CALDOGNO. Stava giocando con la figlia di 7 anni nel salotto di casa, quando all'improvviso si è accasciato, colto da un malore e ogni tentativo di salvare Simone Marangoni, 44 anni, vigile del fuoco alla base militare statunitense, si è rivelato inutile.

L'uomo, reduce dall'influenza, aspettava solo di riprendere le forze per tornare al lavoro, ma dietro l'angolo questa volta c'era il dramma. Richiamato dalla moglie, un vicino ha tentato di praticargli il massaggio cardiaco, in attesa dell'arrivo dell'ambulanza, ma Simone che aveva perso conoscenza, non si è più ripreso.

Simone Marangoni prestava servizio da quasi vent'anni alle basi militari statunitensi con l’Usag Italy Fire-Department. Il funerale sarà celebrato oggi, alle 10.30. I colleghi del turno "A" hanno  dedicato a Simone un momento di raccoglimento davanti ai mezzi di soccorso, a sirene spiegate.