L’argine cede ma il sindaco esclude rischi Presto i lavori

G.AR. 09.01.2019

Un piccolo smottamento lungo l'argine della roggia Feriana a Rettorgole è stato segnalato ieri alla fine di via Aeroporti. Ad accorgersi del cedimento del terreno che costeggia il corso d'acqua è stato un abitante della zona, che ha subito avvertito il Comune. Un episodio apparentemente isolato e non conseguente a particolari cause esterne, ad esempio la presenza di nutrie di cui più volte in passato si è parlato, ma che l'amministrazione ha immediatamente segnalato al consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta, responsabile della manutenzione di quel tratto. «Appena abbiamo saputo che si era verificato lo smottamento siamo andati, io e il sindaco Nicola Ferronato, a controllare la situazione, che non desta comunque preoccupazione, non ci troviamo di fronte ad una situazione che può creare allarme e rischi», assicura l'assessore alla sicurezza Roberto Pesavento. Un secondo sopralluogo per la sistemazione del punto franato sarà effettuato dai tecnici del consorzio, che provvederanno al ripristino. • © RIPRODUZIONE RISERVATA