Passaggio in auto
con tentato stupro
30enne denuncia

La trentenne si è rivolta ai carabinieri
La trentenne si è rivolta ai carabinieri
F.C.14.06.2018


«Un uomo che conosco di vista mi ha aggredita e ha tentato di violentarmi dopo avermi dato un passaggio in auto». È il sunto della denuncia presentata alcuni giorni fa ai carabinieri della caserma di Solagna, guidati dal maresciallo Gianpaolo Bao, da una donna residente in una frazione della Valbrenta. L’episodio è ancora coperto dal massimo riserbo perché i carabinieri, di concerto con la Procura della Repubblica di Vicenza, stanno conducendo delicate indagini.

 

La presunta vittima, poco più che trentenne, di origine straniera ma da tempo residente nel Bassanese con la famiglia, ha dichiarato di essere stata vittima di attenzioni sessuali non gradite da parte del conoscente, che avrebbe tentato di approfittare di lei nell'abitacolo della vettura. 

 

I fatti risalirebbero alla scorsa settimana. La giovane aveva passato una serata tra amici in un bar della Valle. Al termine, per tornare nella sua abitazione, che dista qualche chilometro, avrebbe chiesto un passaggio ai presenti. È a quel punto che, secondo il suo racconto, si sarebbe fatto avanti un avventore abituale del pubblico esercizio commerciale, che la presunta vittima conosceva in modo superficiale, ma del quale si fidava.