La danza aerea
di Silvia sul ponte
è mozziafiato

Silvia Tognon durante una delle sue evoluzioni
Silvia Tognon durante una delle sue evoluzioni
03.09.2018

VALSTAGNA. Il suo spettacolo ha lasciato tutti col fiato sospeso: Silvia Tognon, legata solo a dei nastri colorati, si è calata dal ponte San Marco di Valstagna e, sospesa nel vuoto, ha iniziato a compiere evoluzioni tra danza e yoga. Il suo è un tour: toccare tutti i laghi e fiumi di Veneto e Trentino diffondendo il verbo dell’ “Aerial Silk”, disciplina che usa lunghe fasce di tessuto in seta per costruire coreografie nelle quali i performer sembrano volare.