Va a passeggio
col figlio disabile
e viene rapinata

Il marciapiede in cui è avvenuto lo scippo
Il marciapiede in cui è avvenuto lo scippo
Lucio Zonta13.06.2018

BASSANO. Stava camminando tenendo sotto braccio il figlio quarantaquattrenne, ancora disabile per i postumi di un incidente stradale e a sua volta appoggiato anche al badante moldavo, quando, all'improvviso un giovane di colore in sella a una bicicletta s'è fermato per un attimo e le ha strappato il collier d'oro. Un regalo del marito scomparso alcuni anni fa e che al momento dell'acquisto valeva un milione e 200 mila lire.

 

Il gravissimo episodio è accaduto lunedì, poco prima delle 19, in viale XI Febbraio, circa a metà strada tra l'ufficio postale e una rivendita di auto di grossa cilindrata, vicino all'abitazione del figlio, in zona Pilastroni. La sfortunata vittima dello scippo è una 68enne.

 

«Era un giovane sui 25-30 anni, su una mountain bike, indossava vestiti scuri - il racconto della vittima -. Non sono caduta e fortunatamente c'era il badante che sosteneva mio figlio, ma ho sentito male e ho riportato dei graffi». Sull'episodio stanno indagando i carabinieri di Bassano.