Cade dalla scala
Muore davanti
a sua moglie

Mario Borso era il Babbo Natale di Tezze
Mario Borso era il Babbo Natale di Tezze
16.12.2018

TEZZE. È morto in un tragico incidente domestico il Babbo Natale dei bimbi di Tezze. Fino alle 20 di venerdì a casa di Mario Borso, pensionato di 75 anni, ex saldatore, residente in una villetta al civico 64 di via Marconi, nella frazione di Granelle, si respirava aria di festa. Dopo cena, era andato nel vicino bar a fare le solite due chiacchiere con gli amici. Prima di uscire, come ogni sera, aveva sistema qualche cassetta di legna fuori dalla porta. La moglie Bertilla, ne ha avuto presto bisogno, così è uscita per fare scorta. La porta si è subito chiusa dietro di lei.

La donna ha raggiunto il marito al bar. Il pensionato, ha detto alla moglie di non preoccuparsi, che avrebbe risolto il problema in due minuti. Ha preso la sua scala a pioli, l’ha appoggiata al muro di casa fino alla finestra del secondo piano, dalla quale sapeva che sarebbe riuscito a entrare senza particolari difficoltà. Era circa all’altezza di 3 metri, quando ha perso l’equilibrio ed è piombato a terra, sbattendo violentemente la testa. E’ morto in pochi istanti, davanti agli occhi atterriti della consorte.