Segnalato malato di dengue Scattata la disinfestazione

Uno scorcio di via Bachelet, oggetto della disinfestazione CECCON
Uno scorcio di via Bachelet, oggetto della disinfestazione CECCON
Lucio Zonta 12.09.2018

E' iniziato ieri e proseguirà oggi e domani con inizio alle 4 di mattina, per disposizione del Comune, un intervento larvicida, effettuato da una ditta specializzata per sopprimere larve e insetti adulti di zanzara tigre nella zona di via Bachelet a Rossano Veneto, dopo che l'Ulss ha segnalato all'Amministrazione che un residente, un uomo di circa 35 anni, tornato da un viaggio in Thailandia, ha accusato i sintomi della dengue che all'inizio possono essere confusi con quella dell'influenza. La situazione del paziente, che si è rivolto ai sanitari circa una settimana fa non è comunque per nulla preoccupante. «Non c'è alcun motivo di allarme - ha affermato il sindaco Morena Martini - né per le persone, né per gli animali. E' sufficiente che i residenti di via Bachelet si attengano alle indicazioni riportate nell'ordinanza, le cui copie sono appese su lampioni della zona interessata». La bonifica, avviata tramite l'ordinanza firmata dallo stesso primo cittadino su segnalazione dell'Ulss, viene effettuata per un raggio di 200 metri attorno a via Bachelet da una ditta specializzata. Le finestre degli edifici, mentre gli addetti della Triveneta Multiservizi effettuano il trattamento, devono rimanere chiuse. •