Picchia la figlia
di dieci anni
Mamma a processo

Picchia la figlia, mamma a processo
Picchia la figlia, mamma a processo
17.12.2017

ROSÀ. Una vicentina di 36 anni è a processo per maltrattamenti in famiglia. L’imputata è accusata di aver reso impossibile la vita alla figlioletta di 10 anni, la più grande; ha infatti altri due figli, uno di pochi mesi, nati da diverse relazioni. Era stato il suo ultimo compagno a denunciare che la vicentina per almeno un paio d’anni aveva alzato le mani sulla bambina, riempendola di sberle, minacciandola e cacciandola di casa, tanto da costringerla a trovare riparo a casa dei nonni. L’imputata era stata allontanata di casa. Davanti al giudice si difende, sostenendo fra l’altro che il compagno non è attendibile perchè è un alcolista.