Malore in bagno
La porta è chiusa
a chiave e muore

Sul luogo della tragedia sono intervenuti i vigili del fuoco
Sul luogo della tragedia sono intervenuti i vigili del fuoco
21.03.2018

ROMANO D'EZZELINO. Tragedia l’altra sera a Romano d’Ezzelino. Un pensionato si è sentito male mentre era in bagno, è caduto a terra ed è morto, probabilmente per un problema cardiaco. La moglie stava riordinando la casa quando ha sentito un tonfo provenire dal bagno, dove il marito era entrato poco prima chiudendosi dentro a chiave. La donna, che aveva dato l’allarme, non è riuscita ad aprire la porta chiusa a chiave dall'interno: a forzarla sono stati quindi i vigili del fuoco. Nonostante il loro tempestivo arrivo, e quello del personale del Suem, per l'uomo però non c’è stato nulla da fare.