Fuga di gas
Esplode la cucina
ferita residente

La cucina distrutta dopo l'esplosione
La cucina distrutta dopo l'esplosione
18.11.2018

ROMANO D'EZZELINO. Paura e danni in un’abitazione di Romano. Una fuga di gas ha fatto esplodere la cucina mentre la famiglia era a tavola per pranzo: un cassetto ha colpito la padrona di casa, che ha riportato delle lievi ustioni e ferite. Il figlio: «Siamo stati miracolati, se non avessimo avuto le finestre aperte forse non saremmo qui a raccontarlo».
Il fatto è avvenuto ieri in un’abitazione di via Tedesca, zona ai piedi del Grappa, appunto in territorio di Romano. Era da poco passato mezzogiorno quando la pensionata di 73 anni stava finendo di preparare il pranzo per il figlio e per la nipotina. I due, papà e figlia, erano seduti a tavola, la donna ai fornelli, quando l’intera cucina è saltata in aria all’improvviso, cogliendo tutti di sorpresa. L’esplosione, con tutta probabilità generata da una perdita di gas, ha scaraventato la donna a terra e fatto esplodere tutti i vetri.