Cade dalla scala
e muore mentre
raccoglie le olive

Il luogo in cui è avvenuta la tragedia. FOTO CECCON
Il luogo in cui è avvenuta la tragedia. FOTO CECCON
F.C.12.10.2018

ROMANO. Tragico incidente domestico ieri pomeriggio a Romano, dove un uomo ha perso la vita mentre raccoglieva le olive. Erano circa le 15.30 quando Giovanni Galvan, pensionato di 76 anni, originario del Comune ezzelino, ma residente a Semonzo, frazione di Borso del Grappa, era impegnato nella raccolta stagionale delle olive nel giardino del figlio Roberto, in via Barsanti, zona collinare del paese.

L’anziano aveva raggiunto alcuni rami più alti utilizzando una scala, alla quale si era messo in sicurezza con una corda, prendendo tutte le precauzione necessarie, per un lavoro che era abituato a fare da sempre, del quale conosceva bene i possibili rischi. La moglie e il nipote erano a poca distanza quando lo hanno visto cadere a terra, dopo un volo di un paio di metri. Non è escluso che all’origine della caduta ci sia stato un malore, che gli potrebbe aver fatto perdere i sensi, e qualsiasi appiglio alla scala e alla pianta. Sfortunatamente nella rovinosa caduta l’uomo ha battuto violentemente la testa, causandosi anche una frattura vertebrale che purtroppo si è rivelata letale. Inutili i soccorsi del 118.