Ragazza tenta
di gettarsi dal Ponte
Salvata in extremis

Il Ponte Nuovo di Bassano
Il Ponte Nuovo di Bassano
17.12.2018

BASSANO. Un intervento dei carabinieri ha scongiurato il peggio. Ieri mattina un equipaggio della Radiomobile di Bassano ha bloccato una giovane donna che voleva togliersi la vita gettandosi nel Brenta dal Ponte Nuovo.

Nelle prime ore del mattino era giunta una telefonata al 112, con la quale veniva comunicato che una giovane bassanese era fuggita dalla propria abitazione con l'intenzione di compiere un gesto estremo. Immediato è scattato l’allarme alle pattuglie in servizio che hanno cominciato a scandagliare il territorio nei dintorni dell’abitazione: una ricerca frenetica per scongiurare il peggio.

 

L'intuizione giusta è venuta ad una pattuglia che si è diretta nelle zone del Ponte Vecchio e del Ponte Nuovo. Dopo pochi minuti gli agenti hanno notato una ragazza correre in direzione del Ponte Nuovo ed in un attimo hanno intuito che si trattava dell’aspirante suicida. Con mossa repentina il militare autista ha tagliato la strada alla giovane con l'auto di servizio, mentre il capoequipaggio si è lanciato per bloccarla, riuscendovi, mentre la giovane aveva appena toccato la ringhiera del ponte.

I due carabinieri, non senza difficoltà sono quindi riusciti a bloccare la ragazza nell’attesa dell’ambulanza del Suem 118. La giovane, dopo il salvataggio, è stata condotta all'ospedale per gli accertamenti del caso e poi ricoverata.