Ponte degli Alpini
«In liquidazione
la Vardanega»

Il ponte degli Alpini di Bassano
Il ponte degli Alpini di Bassano
Enrico Saretta08.06.2018

BASSANO. «Ho deciso di mettere in liquidazione la Vardanega». Giannantonio Vardanega, titolare della Vardanega Costruzioni di Possagno, ha comunicato oggi a mezzogiorno la messa in liquidazione della sua azienda, la quale fino a poche settimane fa aveva in mano i due principali cantieri di Bassano, quello per il Ponte degli Alpini e quello per il Polo Santa Chiara.

«È stata una decisione sofferta - prosegue Vardanega - che comporta, oltre alla messa in liquidazione, anche l’affitto di un ramo aziendale». I motivi di questa decisione risiederebbero «nell’urto mediatico negativo causato dal Comune di Bassano».

Ora tutti i cantieri della Vardanega passano a una nuova società. Nel frattempo, Vardanega annuncia che il ricorso contro il Comune per l’estromissione dal cantiere del Ponte Vecchio è quasi pronto.