Nuove telecamere Più sorveglianza nel centro storico

Una delle nuove telecamere installate nel centro storico FOTO  CECCON
Una delle nuove telecamere installate nel centro storico FOTO CECCON
Lorenzo Parolin 04.11.2018

Lavori in corso in centro storico e nei quartieri per potenziare la dotazione di videocamere di sicurezza collegate con le forze dell’ordine. Entro la metà di questo mese l’amministrazione sostituirà dieci impianti obsoleti e ne installerà 14 di nuovi. Il tutto per una spesa prossima ai 120mila euro. «Lo avevamo annunciato nei mesi scorsi - commenta l’assessore alla sicurezza Angelo Vernillo - e stiamo procedendo in linea con i tempi. L’intervento prevede la sostituzione di poco meno della metà delle 22 telecamere già attive e la creazione di altri 14 nuovi punti di osservazione». Punti di osservazione che, grazie agli strumenti di ultima generazione, avranno quattro ottiche ciascuno in grado di garantire un angolo di copertura di 360 gradi, con una definizione nettamente migliore rispetto agli attuali obiettivi. «Le nuove apparecchiature sono già state installate all’esterno del municipio e in via Portici lunghi – riprende Vernillo -, in quartiere Firenze e tra viale dei Martiri e piazzetta Zaine». Con l’occasione è stato anche attivato, nello stesso punto, anche un varco elettronico per la Ztl. «L’area rientra nella Zona a traffico limitato e prevede gli stessi vincoli valevoli su tutta la Ztl – precisa Vernillo – ma l’accesso finora non era mai stato segnalato esplicitamente. In concomitanza con i lavori di potenziamento delle telecamere di controllo abbiamo colmato anche questa mancanza disponendo la collocazione anche di segnaletica opportuna e più chiara». Nel campo della videosorveglianza Bassano è all’avanguardia grazie anche alle competenze specifiche del comandante della Polizia locale Emanuele Ruaro. •