Il gemellaggio con i belgi al traguardo dei 50 anni

R.B.06.08.2018

Gli amici di Nove e Welkenraedt si ritroveranno ancora una volta. Giusto nei giorni della Festa della ceramica di settembre, sarà festeggiato anche il mezzo secolo del gemellaggio tra i novesi e la cittadina belga in provincia di Liegi. L’apposito comitato costituito in comune ha già predisposto un preciso programma di tre giorni fatidici. A Nove arriverà una sessantina di persone, per le quali si sta cercando ospitalità nelle famiglie. Alcuni ospiti “gemelli” di Welkenraedt si ritroveranno assieme ai consueti amici e corrispondenti, con i quali hanno mantenuto legami nell’arco di questi cinque decenni. La comitiva del Belgio arriverà nella serata di venerdì 7 settembre, proprio nel momento di apertura della festa della ceramica. In serata saranno proiettati filmati storici sui precedenti incontri tra le due comunità. Nella mattinata di sabato 8 settembre la comitiva del Belgio sarà accompagnata a Cima Grappa per un’escursione nei luoghi simbolo della prima guerra mondiale. Nel pomeriggio sarà giocato un triangolare di calcio tra le squadre del Kg 90 di Nove, degli Zeed di Welkenraedt e una formazione di amministratori comunali. La cerimonia ufficiale per il cinquantesimo anniversario è già programmata per la mattinata di domenica 9 settembre. •