Piscine comunali Slitta la riapertura per problemi tecnici

Le piscine di Marostica
Le piscine di Marostica
Floriana Pigato 28.08.2018

Slitta a Marostica la riapertura della piscina comunale. In un avviso pubblicato sul sito internet del Comune, Sport Management, la società sportiva che nei mesi scorsi ha preso in carico la gestione degli impianti, fa sapere che per motivi «legati al riscaldamento dell’acqua» l’avvio ufficiale delle attività, inizialmente previsto per il 20 agosto, è stato «posticipato di qualche giorno», anche se in realtà è passata più di una settimana. Dopo il passaggio di consegne alla società veronese, a luglio quest’ultima ha avviato negli impianti di via Ravenne i sopralluoghi e i lavori in vista della riapertura. Oltre alla pulizia generale, l’azienda ha previsto interventi di tinteggiatura su varie parti dell’impianto, lavori di muratura e stuccatura, la sistemazione delle ceramiche compromesse e pulizie della ruggine, il rifacimento completo dell’infermeria, nonché lo sfalcio completo del prato e la verifica del funzionamento di climatizzatori e riscaldamento. Al momento non è giunta alcuna comunicazione ufficiale da parte dell’azienda sulla data di riapertura della piscina. Non si sa ancora, quindi, quando gli sportivi potranno tornare in acqua. Nel frattempo rimane attivo nella struttura l’info-point a disposizione degli utenti per avere informazioni sulle attività programmate dalla nuova gestione. Il servizio è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 19.30, il sabato dalle 9.30 alle 12 e dalle 16.30 alle 18.30. • © RIPRODUZIONE RISERVATA