Due chili e mezzo
di coca in valigia
Arrestato corriere

La droga era nascosta in un trolley. FOTO CECCON
La droga era nascosta in un trolley. FOTO CECCON
 
Francesca Cavedagna12.09.2018

BASSANO. Traffico internazionale di stupefacenti: un arresto e tre denunce. La filiera dello spaccio che collegava Santo Domingo a tutto il bassanese è stata scoperta dai carabinieri della compagnia di Bassano dopo un anno di indagini e appostamenti.

 

Il blitz è scattato sabato scorso davanti all'aeroporto di Venezia, dove è stato arrestato Cristofer Sanchez Ogando, 32 anni, dominicano residente ad Asolo (Treviso), considerato la mente della filiera di distribuzione. Nel sottofondo della valigia, con al di sopra spezie e salumi con il chiaro intento di eludere i controlli delle unità cinofile antidroga, erano nascosti 2,5 chili di cocaina purissima, che sarebbe finita anche sul mercato bassanese, per un introito complessivo di oltre 150 mila euro. Denunciata anche la moglie, che viaggiava assieme a lui e ai tre figli minorenni, nonché due connazionali che lo attendevano per rientrare nella sua abitazione di Asolo.

 

 

CORRELATI