Truffa milionaria
dell'ex veggente
con casa ad Asiago

Sveva Cardinale durante una sua apparizione televisiva
Sveva Cardinale durante una sua apparizione televisiva
I.T.19.11.2018

ASIAGO. Paolo Catanzaro, 43 anni, un passato da veggente in Puglia dove avrebbe iniziato a parlare con la Madonna a 17 anni; un presente da showgirl come Sveva Cardinale dopo essere diventata donna cinque anni fa, è a processo per una presunta truffa milionaria. Con lei sul banco degli imputati il marito e altre sette persone. L'accusa parla di associazione per delinquere finalizzata alle stangate. Tra gli immobili sequestrati dalla magistratura anche una villetta ad Asiago acquistata da un amico nel 2009.

 

Secondo gli inquirenti Paolo, diventato donna con un intervento che sarebbe stato finanziato dalle sue presunte vittime, e quindi showgirl come Sveva Cardinale, aveva il desiderio di ritagliarsi uno spazio nel mondo del cinema. Assieme al marito avrebbe approfittato del suo potere di seduzione per indurre il prossimo a spogliarsi del suo patrimonio. Per la Finanza per 4 milioni di euro, beneficiando della donazione di otto immobili. Tra gli altri aveva stretto amicizia con un professionista del Padovano che frequenta da decenni l’Altopiano, per farsi intestare una villetta ad Asiago del valore di quasi mezzo milione di euro. Inoltre, l’amico nel corso degli anni le aveva donato più di un milione.