In Inghilterra
per diventare
"prima ballerina"

Glenda Gheller, prima ballerina professionista dell'Altopiano
Glenda Gheller, prima ballerina professionista dell'Altopiano
10.09.2018

FOZA. Tre anni di sacrifici, con studi e allenamenti di 12 ore al giorno, la laurea e l'ingaggio: Glenda Gheller, 23 anni, di Foza, è diventata la prima ballerina professionista dell’Altopiano dei Sette Comuni. Ha superato con il massimo dei voti la prova finale alla Northern School of contemporary dance di Leeds, in Inghilterra, ed è già stata scritturata da una compagnia per una tournèe che l'anno prossimo la porterà in tutta Europa. Non in Italia, purtroppo, dove però si augura di potersi presto esibire.

 

Da sempre innamorata della danza, Glenda ha accettato un trasferimento lontano da casa per coltivare il suo sogno. A Foza è tornata quest'estate per alcuni giorni, ma ora è già da tempo in Inghilterra a prepararsi con la compagnia Verve, che le ha affidato un ruolo. Racconta: «La danza è la mia vita e certo ora penso alla carriera, ma nel mio futuro vedo anche qualcosa di stabile e una famiglia. E poi mi resta anche la grande passione per l’insegnamento».