Alberi malati a scuola «Eliminati e sostituiti»

Il giardino della scuola.  G.Z.
Il giardino della scuola. G.Z.
G.Z. 22.01.2019

Durante le vacanze natalizie il Comune ha eseguito interventi nella scuola primaria: riqualificazione dell’area verde esterna, pulizia e sanificazione degli impianti di aerazione e riscaldamento. Eiminate le tre robinie malate, a causa di pericolo di crolli di rami o addirittura dei fusti in caso di eventi atmosferici particolarmente violenti. Le radici, inoltre, andavano a minacciare la stabilità del terrapieno su cui poggia il cortile. Le tre robinie, grazie ad una spesa di 3.300 euro, sono state sostituite da una dozzina di aceri campestri, alberi autoctoni che garantiscono una maggiore stabilità, un ottimo ombreggiamento nella bella stagione e non impediscono il passaggio dei raggi solari nei mesi invernali. Nei programmi dell’amministrazione comunale c’è l’intenzione di sostituire in futuro anche le altre robinie presenti nel cortile. «Abbiamo approfittato delle vacanze scolastiche - ha dichiarato il sindaco Antonio Tonello - per mantenere sempre un ambiente curato e pulito anche per chi vi lavora a favore dell’educazione e soprattutto garantire la sicurezza degli studenti». • © RIPRODUZIONE RISERVATA