Liceo Da Vinci
Sciopero a sorpresa
e palestra occupata

Il liceo Da Vinci
Il liceo Da Vinci
Giancarlo Brunori16.01.2019

ARZIGNANO. Palestra del liceo Leonardo Da Vinci occupata questa mattina dagli studenti. Stando agli organizzatori dello sciopero, scattato dopo un preavviso di poche ore tramite tam tam mediatico diramato ieri alle 21, ha preso parte alla manifestazione pacifica «buona parte degli oltre 900 iscritti». Tra le motivazioni della protesta, come confermato da alcuni rappresentanti di istituto, ci sarebbero «il blocco delle gite scolastiche e il ritardo nell’organizzazione degli stage per l’alternanza scuola-lavoro». Intervenuti i carabinieri che sono rimasti a lungo a colloquio con la dirigente scolastica, che parla di «assemblea autogestita», e con gli studenti. La manifestazione si è svolta senza tensioni, ma in molti non hanno partecipato alle lezioni.