Il milione di euro
del gratta e vinci
lo incassa la mamma

Gratta & Vinci
Gratta & Vinci
D.N. 16.01.2019

ARZIGNANO. Si è chiuso con tre condanne il processo a carico di Andrea Ghiotto, il faccendiere di Arzignano ora in carcere, di sua mamma e di un amico relativamente al milione di euro vinto con il Gratta & Vinci. Quel biglietto, comprato dall’amico, lo aveva incassato la madre di Ghiotto (per evitare che l’ingente somma potesse venire sequestrata per pagare i debiti nei confronti dell’erario), che aveva usato i soldi per comprare degli appartamenti. Questi erano stati sigillati. Ma poiché lei è stata condannata sì, ma per favoreggiamento e non per evasione fiscale, le sono stati restituiti: di fatto, ha incassato un milione non suo e se lo è tenuto.