Picchia la moglie
e molesta
la figliastra

La sala protetta per l’ascolto dei bambini in tribunale. ARCHIVIO
La sala protetta per l’ascolto dei bambini in tribunale. ARCHIVIO
Diego Neri 25.07.2018

MONTEBELLO VICENTINO. Una vicenda drammatica. È quella su cui il procuratore capo Antonino Cappelleri ha ordinato di far luce, dopo la denuncia presentata da una mamma indiana di 33 anni ai carabinieri di Montebello. Suo marito, S. S., 36 anni, residente a Gambellara (le iniziali sono a tutela della figlia minorenne, altrimenti riconoscibile), oltre a renderle la vita impossibile, picchiandola, offendendola e minacciandola, se la sarebbe presa anche con la figlioletta di 9 anni, che lei aveva avuto da una precedente relazione; e l’avrebbe molestata sessualmente. Per questo l’asiatico è stato iscritto sul registro degli indagati con le ipotesi di maltrattamenti in famiglia, minacce, lesioni e violenza sessuale con una minore di 10 anni.