«Ecco le pizze»
Finti fattorini
gli sfasciano casa

L’abitazione di via Santa Eurosia ad Arzignano. TROGU
L’abitazione di via Santa Eurosia ad Arzignano. TROGU
14.11.2018

ARZIGNANO. «Sono arrivate le pizze», gli hanno detto dopo aver suonato al campanello. «Guardate che vi sbagliate, io non ho ordinato alcuna pizza». Ma i due banditi ormai avevano raggiunto l’ingresso della sua abitazione e, sfoderate una mazza da baseball e un martello, gli hanno fracassato la porta d’entrata. Temendo che riuscissero ad entrare in casa, il giovane proprietario è scappato dal retro, trovando rifugio da una famiglia di vicini.
L’inquietante episodio denunciato ai carabinieri è avvenuto l’altra sera, in via Santa Eurosia ad Arzignano. La tranquilla zona residenziale in località Castello è stata turbata l'altra sera dall’azione criminale, dai contorni ancora tutti da chiarire.