Cronotachigrafo
"taroccato" sul tir
Multa da 1.698 euro

Intervento della polizia locale
Intervento della polizia locale
25.05.2018

ARZIGNANO. Gli agenti di polizia locale hanno notato in via 5^ Strada, in zona industriale, un camion Iveco  con targa romena. Dal controllo del cronotachigrafo il mezzo pesante risultava fermo e si è scoperta una calamita posizionata nel dispositivo trasmissione dati, per alterarli. 
Il conducente M.V. romeno di 44 anni, è stato sanzionato con 1.698 euro di multa e con il ritiro della patente per 15 giorni. In caso di mezzi con targa straniera il pagamento deve essere immediato.  Poco dopo, quindi, è arrivato sul posto il delegato di una ditta italiana per cui stava facendo il trasporto, che ha provveduto immediatamente al saldo.