Dopo la lite al bar
torna col fucile
e ferisce un cliente

La strada dove è avvenuto il litigio
La strada dove è avvenuto il litigio
08.12.2018

CHIAMPO. Litigano sulla strada davanti al bar, uno degli avventori si reca nella sua casa per prelevare un fucile, fa ritorno al locale ed esplode un colpo. È successo stanotte verso le 4 all’esterno del bar Lucy, dove per futili motivi era scoppiato un litigio. Uno degli avventori tornato al locale con un fucile, di proprietà di una persona che  aveva convissuto con lui e da poco deceduta, ha esploso un colpo da una certa distanza.

Nel fuggi fuggi generale uno degli astanti è stato colpito di striscio da un pallino riportando lesioni lievi. Sul posto sono giunte immediatamente diverse pattuglie del Norm e della stazione di Chiampo allertate dalla centrale operativa di quanto stava accadendo, su richiesta di alcuni cittadini che hanno assistito alla scena. 

 

Le indagini hanno portato all’identificazione dell’autore del gesto che è stato rintracciato in un vicino comune della Valle del Chiampo, nella sua casa, dove nel frattempo aveva fatto ritorno. Qui è stata anche recuperata l’arma illegalmente detenuta.

La persona T.D. 42enne residente nella Valle del Chiampo è stata deferita al tribunale e l’arma sequestrata.