Allarme piogge Coperto il tetto della Pieve

La chiesa durante l’incendio
La chiesa durante l’incendio
M.P. 14.08.2018

Dopo il fuoco, l’acqua. Non c’è pace per la Pieve di Chiampo. I vigili del fuoco di Arzignano ieri pomeriggio sono tornati infatti nell’area della nuova chiesa francescana, teatro di un violento incendio la scorsa settimana che ha completamente distrutto la copertura dell’edificio di culto. Niente fiamme da spegnere stavolta per i pompieri, piuttosto la necessità di mettere al riparo i lucernari della chiesa ed evitare il rischio di infiltrazioni di acqua, vista l’allerta pioggia diramata dalla Regione e dall’Arpav per ieri sera e la giornata di oggi. I vigili del fuoco ha posizionato un telo impermeabile, fissandolo con sacchi di sabbia. L’intervento è durato circa un’ora. Intanto da domenica sono riprese le celebrazioni in grotta. Oggi altra adorazione alle 6.15, le messe del mattino alle 7 e 9, e la vespertina alle 20.30. Domani, solennità dell’Assunta, ci saranno celebrazioni alle 7, 8.30, 10, 11.30, 16.30, 18. La messa delle 10 sarà a cura del parroco don Vittorio Montagna, e la celebrazione solenne delle 18 sarà presieduta dal vescovo Beniamino Pizziol. • © RIPRODUZIONE RISERVATA