Già dimessi i marocchini coinvolti nell’incidente

F.B. 25.07.2018

Se la sono fortunatamente cavata con una prognosi di dieci e sette giorni venendo dimessi domenica sera dal San Bortolo di Vicenza i due automobilisti di origine marocchina Adil Iachiri, 37 anni, residente a Borgo Veneto e Jalal Jouhari, 39 anni, di Sossano coinvolti i sabato scorso poco dopo mezzogiorno nel pauroso incidente stradale sulla San Feliciano. I due a bordo di una Golf Volkswagen proveniente da Lonigo e guidata da Iachiri, giunti all’incrocio con le vie Teonghio e Perara sono entrati in collisione con un Suv Land Rover guidato da Nicola Pelosato, 43 anni, di Lonigo uscito dallo stop di Perara senza accorgersi dell’arrivo dell’auto che, dopo aver abbattuto un segnale dello stop è finita addosso alla recinzione di un’abitazione sfiorando un platano. Le condizioni dei due marocchini rimasti sempre coscienti, ma che sembravano inizialmente piuttosto serie, sono gradualmente migliorate col trascorrere delle ore restando in osservazione all’ospedale del capoluogo fino al rientro a casa di domenica sera. • © RIPRODUZIONE RISERVATA