Preso il pirata
È un cuoco
di 39 anni

L'auto pirata danneggiata dopo l'investimento
L'auto pirata danneggiata dopo l'investimento
11.10.2017

SAREGO. È Moreno Murari, 39 anni, residente a Lonigo, il pirata della strada che venerdì sera ha travolto e ucciso il leoniceno Francesco Fortunato, 53 anni. L'investitore, che lavora come cuoco in un locale in città, è stato denunciato per omicidio stradale e omissione di soccorso.

 

 

Decisive, per individuare il responsabile, si sono rivelate le immagini di una telecamera privata recuperate dai carabinieri di Lonigo; l'obiettivo ha immortalato la Fiat Grande Punto di colore grigio che, dopo aver colpito con violenza la bicicletta di Fortunato, scaraventandola nel fossato a margine della provinciale 500, si è allontanata. Prezioso sarebbe stato per gli inquirenti anche un video del sistema targasysistem del Comune di Lonigo, come pure la testimonianza di un passante che aveva sentito un forte botto e aveva notato un'utilitaria grigia.

CORRELATI
Condividi la notizia