Prorogato di un mese il servizio raccolta rifiuti

M.G. 03.07.2018

E’ stato prorogato d’urgenza il servizio di raccolta dei rifiuti, di igiene urbana e della gestione dell’ecocentro nel territorio comunale di Nanto. A seguito dell’ordinanza per la tutela della salute pubblica emessa dal sindaco, Ulisse Borotto, i termini del periodo di affidamento del servizio alla società Utilya Srl sono stati spostati in avanti di un altro mese, fino al 31 luglio compreso. L’affidamento della raccolta dei rifiuti all’azienda a partecipazione pubblica, che ha sede al municipio di Lonigo in via Castelgiuncoli, è stato deciso in conseguenza dell’allungarsi dei tempi di aggiudicazione definitiva e di stipula del contratto d’appalto con la nuova ditta aggiudicataria della gara. Nelle more dell’espletamento della gara ancora sul finire dello scorso anno Utilya era stata, infatti, incaricata di occuparsi del servizio della raccolta e smaltimento dei rifiuti per il periodo dal primo gennaio a fine giugno dopo l’impossibilità della precedente azienda di continuare l’incarico a causa dell’apertura delle procedure fallimentari che sono sopraggiunte. L’importo concordato con Utilya per il mese aggiuntivo di servizio è pari a 20 mila euro oltre iva. • © RIPRODUZIONE RISERVATA