Incendio al bar
Incastrato
dalle bruciature

04.07.2018

POJANA MAGGIORE. È stato individuato l’autore del danneggiamento seguito da incendio ai danni del bar Jolly Sisters. I carabinieri della stazione di Noventa Vicentina, questa mattina, hanno indagato in stato di libertà E.P, 35 anni,  residente a Pojana Maggiore. 

Nel corso dell'indagine, avviata la scorsa settimana, i militari hanno convocato in caserma tutti i clienti abituali del bar, ipotizzando che il gesto fosse stato compiuto da uno di questi.
La prova che l’intuizione era corretta si è avuta quando il mar. magg. Davide Agnello, invitato il futuro indagato in caserma, ha notato delle piccole bruciature sulla mano destra. 

È bastato poco al comandante della stazione di Noventa Vicentina per capire che E.P. era la persona che qualche giorno prima per futili motivi - piccoli screzi con i dipendenti del bar - aveva dato fuoco ai tavoli dell’esercizio commerciale.

Incalzato dalle domande dei militari E.P. ha confessato dichiarandosi molto dispiaciuto per il gesto compiuto.