Opere pubbliche Nel 2019 anche il park delle scuole

Le scuole medie del paese. Presto arriverà il nuovo parcheggio
Le scuole medie del paese. Presto arriverà il nuovo parcheggio
Felice Busato 05.02.2019

Sarà un fine mandato amministrativo decisamente “caldo” quello programmato dal Comune con una serie di interventi al via la prossima primavera che spaziano dalla viabilità all’urbanistica e a migliorie degli impianti sportivi grazie allo sblocco ministeriale dell’avanzo di amministrazione di 336.593. La Giunta ha così deliberato vari investimenti in conto capitale per complessivi 220.300 euro, mentre la restante somma è stata accantonata tra normative di legge e vincoli di impegni preesistenti. «L’ottimo risultato dell’avanzo di bilancio ci consentirà di far fronte a diverse problematiche affiancandosi alla realizzazione dell’attesa pista ciclabile fino a Noventa» osserva l’assessore ai lavori pubblici Marco Fortuna. Il principale intervento riguarda l’asfaltatura delle vie Caldumare e Manzoni e parte di via Roma cui sono stati destinati 110 mila euro, 28 mila euro andranno alla realizzazione del nuovo parcheggio in via Alighieri davanti il polo scolastico su un’area acquista gratuitamente con una perequazione urbanistica per alleggerire il traffico scolastico nelle ore di punta, 21 mila euro alla sostituzione della caldaia della mensa scolastica, 15 mila euro alla pubblica illuminazione di via Palazzetto e Caldumare (completando i tratti mancanti), 12 mila euro a migliorie al campo comunale “Ghirotto” (nuove panchine, pali e rete parapalloni) attuate già durante la sosta natalizia del campionato di calcio, 6.500 euro alla sistemazione e messa in sicurezza dell’incrocio tra le vie Cagnano e Pietre di Sopra per ridurre la velocità e aumentare la visibilità e alla sistemazione di un tratto di marciapiede di via Cagnano per risolvere il problema delle radici affioranti dei tigli. Previsti poi l’acquisto di nuovi giochi e arredi per i parchi giochi comunali e la straordinaria manutenzione al parquet della palestra delle scuole medie danneggiato da infiltrazioni. Da rilevare inoltre il contributo di 15 mila euro delle ditte Laserjet ed Energreen per sistemare i campi da beach-volley e calcetto tramite lo sport bonus introdotto dalla legge di bilancio 2018 che prevede sgravi fiscali per le imprese che finanziano progetti di riqualificazione di impianti e strutture sportive. «Una procedura innovativa che crea sinergia tra pubblico e privato consentendo di riqualificare un’ area sportiva del quartiere Palladio come spazio di aggregazione e di partecipazione per giovani e famiglie» sottolinea il sindaco Paola Fortuna rilevando come «la Laserjet dimostri nuovamente attenzione e sensibilità alle esigenze della comunità ben concretizzando il concetto di responsabilità sociale di impresa». • © RIPRODUZIONE RISERVATA