Operaio si ferisce la mano È grave all’ospedale

Per liberare la mano sono intervenuti anche i vigili del fuoco.BUSATO
Per liberare la mano sono intervenuti anche i vigili del fuoco.BUSATO
F.B. 09.01.2019

È rimasto incastrato con una mano in un macchinario riportando delle gravi lesioni, dovute probabilmente allo schiacciamento dell’arto. Vittima un un giovane di Noventa Vicentina, S.V. di 28 anni, che è stato ricoverato all’ospedale di Vicenza. L’incidente si è verificato nel pomeriggio di ieri alla Naturello di Pojana Maggiore, in via Ferrari, azienda del settore alimentare, specializzata in zuppe e sughi pronti. Intorno alle 17 il 28enne stava facendo la manutenzione di una macchina per la lavorazione del basilico. Ancora non è chiaro che cosa sia successo esattamente, quello che è certo è che il giovane è rimasto con la mano destra incastrato nel macchinario. Le sue urla hanno allertato i colleghi di lavoro, che hanno subito dato l’allarme al 118. Poco dopo sono arrivati i sanitari e i vigili del fuoco di Lonigo e Vicenza. Non è stato facile liberare l’arto dalla macchina e i pompieri hanno dovuto lavorare per circa mezz’ora prima di riuscire nell’operazione. L’operaio è stato portato al San Bortolo in gravi condizioni per la funzionalità della mano. • © RIPRODUZIONE RISERVATA