Rubano in piscina
Tre minorenni
finiscono nei guai

La piscina coperta di via Turati a Lonigo
La piscina coperta di via Turati a Lonigo
19.01.2019

LONIGO. Individuati gli autori di un furto all’interno della piscina comunale: si tratta di tre ragazzi, di età compresa fra i 13 ed 15 anni, tutti residenti a Lonigo. I carabinieri della stazione di Brendola, il 17 gennaio scorso, hanno segnalato al tribunale per i minorenni di Venezia tre giovani, di età compresa fra i 13 ed 15 anni tutti residenti a Lonigo, perché resisi responsabili di furto aggravato.

 

L’intervento dei militari era stato richiesto nel tardo pomeriggio del 17 gennaio alla piscina comunale di Lonigo, in via Turati, in quanto poco prima i tre minori, mentre si trovavano nell’impianto per fare attività sportiva, si dirigevano nello spogliatoio rubando gli effetti personali di altri utenti nel frattempo impegnati negli allenamenti. Oggetti successivamente restituiti.

 

Bloccati dagli addetti all’impianto, i tre minorenni sono poi stati presi presi in consegna dalla pattuglia della stazione di Brendola, inviata sul posto a seguito della chiamata al 112, e successivamente riaffidati ai rispettivi genitori che convocati in caserma sono stati  informati del comportamento tenuto dai rispettivi figli. Spetterà ora all’autorità giudiziaria minorile verificare quali provvedimenti adottare nei loro confronti.