Papa Francesco
si schiera
coi genitori no-Pfas

Papa Francesco con il cardinale Pietro Parolin
Papa Francesco con il cardinale Pietro Parolin
Lino Zonin13.01.2018

LONIGO. Papa Francesco benedice le "mamme no-Pfas" e si schiera con loro. La protesta contro l’inquinamento dell'area vicentina e veronese-padovana è arrivata sino al Vaticano: il pontefice non solo benedice le mamme no-Pfas, ma si schiera di fatto al loro fianco.

Lo certifica la lettera inviata a Lonigo alle "mamme no Pfas" dal segretario di stato del Vaticano, il cardinale Pietro Parolin, in risposta a una loro missiva di luglio. Papa Francesco, spiega Parolin, si è interessato al caso come aveva assicurato il vescovo vicentino mons. Beniamino Pizziol (al quale il pontefice ha chiesto direttamente informazioni)  e ha incaricato il cardinale Parolin di far giungere la sua vicinanza e il suo appoggio ai genitori dei ragazzi con i Pfas nel sangue, incoraggiandoli a continuare a cercare una soluzione al problema.

Condividi la notizia