Garage a fuoco nella notte Distrutti due auto e attrezzi

Distrutte due auto. FOTO VVF
Distrutte due auto. FOTO VVF (BATCH)
Lino Zonin 10.02.2018

Lino Zonin Ancora un incendio in via Chiavica a Madonna di Lonigo. Stavolta non nel gruppo di condomini all’inizio della via dove più volte i pompieri hanno dovuto intervenire nei mesi scorsi, ma un centinaio di metri più avanti, nella fattoria abitata dalla famiglia di Raffaele Grandi al civico. 37. Erano da poco passate le cinque di ieri mattina quando i residenti sono stati svegliati da forti rumori provenienti dall’esterno e, usciti di casa, hanno visto un denso fumo uscire dal garage in muratura adiacente all’abitazione principale. I vigili del fuoco del distaccamento di Lonigo hanno trovato all’interno del box una Fiat Panda e un’Idea, ormai completamente carbonizzate. Il rogo divampava con forza e i pompieri leoniceni hanno chiesto aiuto ai colleghi di Arzignano, arrivati con tre autopompe. Ci sono volute più di tre ore per spegnere il focolaio e impedire che le fiamme raggiungessero un locale adiacente al garage e da lì l’abitazione principale. Distrutti i mezzi, utensili e attrezzatura varia conservati nel garage. Le cause che hanno provocato il rogo sono ancora in fase di accertamento: è probabile tuttavia che siano da ricercare in un’anomalia di tipo elettrico presente in una delle auto custodite nel box. Il locale danneggiato è stato dichiarato inagibile. • © RIPRODUZIONE RISERVATA