Fumo dal market per un cortocircuito Allarme in piazza

Il mezzo dei vigili del fuoco.   FADDA
Il mezzo dei vigili del fuoco. FADDA
A.F. 28.06.2018

Va in cortocircuito il motorino di una cella frigorifera, evacuato il supermercato. Vigili del fuoco al lavoro ieri mattina a Sovizzo in piazza Marconi. L’allarme è scattato dopo le 9 quando del fumo ha iniziato ad uscire dal magazzino del supermercato “Stella”. «E’ scattato l’allarme antincendio e sono andata a vedere – racconta Alessia Zanotto, responsabile del punto vendita – ho visto del fumo che usciva e ho immediatamente chiamato il 115. In contemporanea ho fatto uscire dal market i clienti e i dipendenti. Tutto si è svolto in tranquillità e in sicurezza». Subito dopo sono arrivati due mezzi dei vigili del fuoco di Vicenza i quali, armati di respiratori, sono entrati nel magazzino da dove usciva del fumo. I pompieri sono quindi risaliti alle cause del principio d’incendio dovuto, con molta probabilità, al corto circuito di uno dei motori delle celle frigorifere che ha poi fuso della plastica, provocando nubi di fumo. Il rogo non si è propagato proprio a causa delle basse temperature dei frigoriferi. Le squadre hanno messo in sicurezza il magazzino, escludendo la presenza di ulteriori focolai e situazioni di pericolo e fatto in modo che il fumo si disperdesse; i danni sono stati contenuti e le derrate alimentari contenute nel deposito saranno controllate. L’intervento dei vigili del fuoco è durato poco più di un’ora e verso le 10 il supermercato è stato riaperto così diversi clienti hanno potuto completare la spesa che era stata bruscamente interrotta. • © RIPRODUZIONE RISERVATA