Alla guida dopo aver bevuto Saltano tre patenti

L.N. 15.09.2018

Sono tre le persone che sono state segnalate alla Procura della Repubblica, per le quali è scattato immediato il ritiro della patente, nell’ambito dei controlli eseguiti dai carabinieri di Longare in una specifica operazione di contrasto alla guida in stato di ebbrezza alcolica nella notte del 13 settembre. Si tratta di un libero professionista di 29 anni, C. A. residente a Vicenza, trovato alla guida dell’auto con un tasso alcolemico di 1,21 grammi litro; di un operaio di Cervarese Santa Croce, in provincia di Padova, B.L. di 34 anni sorpreso a guidare con un tasso alcolemico di 1,42 g/l e il terzo un autotrasportatore di Nanto, T.M. di 48 anni che guidava la propria autovettura con un tasso alcolemico di 1,44 g/l. Tutti fermati per un controllo dei carabinieri sul territorio di Montegaldella. I tre cittadini italiani sono stati denunciati come detto alla Procura e si è provveduto al ritiro della patente di guida. Il limite del tasso alcolemico alla guida è infatti fissato a 0.50 grammi litro. I controlli dei carabinieri continueranno nei prossimi giorni al fine di garantire la massima sicurezza agli utenti della strada nell'ambito di un'operazione contro la guida in stato di ebbrezza. • © RIPRODUZIONE RISERVATA