Senzatetto morto
carbonizzato
Indagati due minori

L'auto dove è morto carbonizzato Ahmed Fdil
L'auto dove è morto carbonizzato Ahmed Fdil
11.01.2018

VERONA. Due minori indagati per omicidio, per la morte di Ahamed Fdil, 64 anni, trovato carbonizzato a metà dicembre alle 20, in via Alcide De Gasperi, a Santa Maria di Zevio. Ahmed «abitava» all’interno di una Fiat Bravo. Ed era un accanito fumatore. Per questo all’inizio si era ipotizzato che le cause di quell’incendio che poi lo aveva ucciso fossero imputabili a una sbadataggine dell’uomo.

 

Fin dall’inizio in paese erano circolate voci sul possibile coinvolgimento di alcuni ragazzini che erano soliti molestare l’uomo. E quelle voci hanno portato a un fascicolo, che è depositato a Venezia. Ieri Salah Fdil, un nipote della vittima, è stato al Tribunale di minori di Venezia, a colloquio con il magistrato titolare del fascicolo.

CORRELATI